GLI SPEAKER

CHIARA GIURIA

Fin dalla tenera età immersa nel mondo della musica dove comincia a lavorare come assistente di grandi nomi della musica italiana, ha all’attivo 12 anni di radio tra emittenti private e network. È stata per 5 anni opinionista Rai all’Arena di Domenica In e da qualche anno si dedica all’attività di manager e tour manager per diversi artisti italiani.

KATIA ORENGO
Io sono una persona diretta, e ne sono fiera,  che va in diretta su Radio 104 Savona Sound. La radio, per me, non è un lavoro, ma una grandissima passione che mi ha “rapita” ormai da 40 anni (come passa il tempo). Non mi piace essere considerata un personaggio inarrivabile, perché sono una persona normale (più o meno) sempre disponibile all’incontro con gli ascoltatori che mi seguono in radio. I nomi che mi piacciono di più, a parte quello della radio (lo dico per il mio editore), sono: Dafne, la mia gatta, Marco mio figlio, che è stato il più bel regalo che babbo Natale mi abbia mai portato. Perché babbo Natale esiste…vero ?
SABRINA CALCAGNO

Veterana della radiofonia locale posso dire tranquillamente che risalgo all’età del vinile. Capa tosta da brava cancro ascendente scorpione, vivo tra dischi libri e colori quando la voglia d’arte che ho messo da parte torna a riemergere. Idealista animalista casinista, amo la commedia italiana e francese, i cantautori anni 70 e Lapo il mio cane. Se rinasco voglio fare la meteorologa, per ora sono felice di tenervi compagnia ogni mattina dalle 10 alle 13 su radio 104 Savona Sound

ENRICO ZARIN

Enrico Zàrin,dj e speaker radiofonico,la musica ci racconta momenti importanti della nostra vita.Il mio desiderio è quello di emozionarti. Ti piace viaggiare?Vieni con me e  non dimenticare il tuo dispositivo digitale . Se ci fermiamo in un’isola dell’Oceano Pacifico ti presento i miei DEPREDADOR, è un RHYTHM divine

MARCO FIORE

Imprenditore e editore di Radio 104 Savona Sound. Ho grandi progetti per questa radio e 2 sorprese che ancora non posso rivelare. Una riguarda un mio programma che partirà nei prossimi mesi (riserbo più assoluto) e una rivoluzione in tema di….e no, se non ne posso parlare, non ne parlerò. Saprete tutto a tempo debito.  Il merito di questa radio non è soltanto il mio ma di tutti quelli che contribuiscono ogni giorno a farla diventare sempre più grande. A loro va il mio grande ringraziamento. Intanto mi do da fare come sempre (dovrò clonarmi prima o poi) senza fermarmi mai, come è nel mio stile e nel Dna.

FABIO CALVARI
Mi considero lo “straniero” di Radio 104 Savona Sound, in quanto arrivo da Roma. Mi sono trasferito definitivamente a Savona e mi piace. La mia carriera radiofonica è lunghissima (41 anni di radio…me ‘sto a fa vecchio) dove ho vissuto momenti meravigliosi. Ora sono qui per dare il mio contributo a questa radio storica che abbiamo rinnovato e resa attuale. Oltre ad essere il direttore artistico, mi potete trovare in diretta, dal lunedì al venerdì, dalle 17.00 alle 19.00, con “Drive Time”. Vi accompagnerò durante il vostro “viaggio” di ritorno a casa dopo una giornata di lavoro.

DIREZIONE TECNICA

MARCO GIANNOTTI

Da sempre l’anima tecnica e non solo di Radio 104 Savona Sound. Senza di lui non si potrebbe andare in onda. E’ una delle colonne storiche di questa radio.

I REGISTI

GIULIA CATTANEO

Come nelle migliori storie “noir”, sono tornata sul luogo del “delitto”o meglio, del mio tirocinio universitario. Tempo fa ho fatto uno stage presso questa radio e me ne sono innamorata. Da allora non penso ad altro (oddio, a qualcos’altro penso eccome). Ho studiato doppiaggio a Torino e adesso voglio perfezionarmi e prepararmi ad avere un programma tutto mio. Nel frattempo mi dedico alla regia del programma “Gate 104” con Sabrina Calcagno la mattina dalle 10.00. 

MASSIMO ROCCA

Slanciato, biondo, occhi azzurri. E’ la descrizione di un mio amico. Io invece sono tutto il contrario. Sono nato il 04 maggio 1979 e per i colleghi più giovani potrei essere uno zio. Sono entrato a fare parte dell’allora Radio Savona Sound nel 2013 in “temporanea” sostituzione di un amico e… dopo sei anni sono ancora qui! Sono regista e speaker.
La musica è la mia prima passione, Beatles ed Elio e le storie tese sono tra i miei gruppi preferiti e grazie alla mia esperienza radiofonica ho imparato ad aprirmi ed a apprezzare anche generi più moderni e giovani. Altri miei hobby: da autodidatta suono il basso (pochino e maluccio, in realtà, ma l’importante è divertirsi) sono appassionato di ciclismo e seguo il calcio (sono milanista). Mi piace ridere, adoro i Monty Python e i Fratelli Marx. “I got a mind to be happy/even when I’m sad”.

I GIORNALISTI

RICCARDO FABRI

Sono il direttore da sempre, dai lontani anni 80, la vecchia voce della radio, specialmente quella sportiva. Ho visto cambiare tante volte il modo di dare notizie e diffondersi nell’etere. I tempi si evolvono con la velocità di un battito d’ali, dappertutto, figuriamoci nella comunicazione. Non si può sempre seguire lo schema e bisogna evolversi. Nonostante i 37 anni di iscrizione all’Ordine dei Giornalisti, imparo sempre.

GIANLUCA FIRPO

Nato nel 1977, giornalista e non giornalaio. Ci tengo, con tutto l’immenso rispetto per chi svolge questo lavoro! Per scrivere bene bisogna leggere. Molto. Sono un appassionato di saggi storici e biografie. Guardo e prendo spunto da chi fa meglio di me e cerco di crescere. Il mestiere di giornalista è un po’ come le persone: non si finisce mai di conoscere, nel bene e nel male ma guai a sentirsi arrivati!. Sono in organico dal settembre 2009: calcio, ciclismo, spettacolo, musica, cronaca e…..cazzeggio.  La mia citazione preferita: “Rompersi una gamba a pallavolo è come avere un infarto a Disneyland” (B.Viola). Say tuned! Soprattutto la domenica pomeriggio. Ciaooo!

RINO SCEBBA

Se fossi un albero il mio fusto sarebbe siciliano, i rami e le foglie liguri e tutti frutti (A whop bop-alu
a whop bam boo) non cadrebbero lontano dall’albero. Apprezzo la commistione dei generi (anche
alimentari) e la bella forma delle parole persino quand’esse s’intrecciano a vernacolo mostrare. Ho
conseguito 110 lauree al Dams di Imperia discutendo con lode una tesi sui viaggi dei Simpson e che
io mi ricordi ho sempre parlato di sport: prima a un uditorio immaginario poi finalmente alla Radio.
Trovai il mio personalissimo Sacro Graal dentro un vecchio baule laddove qualcuno s’era preso la
briga di riporre vecchi giornali sportivi degli anni ’70 e ’80: musica per i miei occhi.
Shazammando quelle pagine lise
non solo musica ma…estro.

ANNA FALCO

Ciao a tutti, sono Anna Falco speaker e apprendista giornalista di 22 anni! Ho iniziato in radio con il programma tuttoradiosport, la cosa interessante? Oltre alla Roma non ero interessata a nient’altro e non capivo nulla di sport, ma l’amore per il microfono mi ha fatto passare oltre ed ora so spiegare persino il fuorigioco da vera professionista! Da laureata in lettere ho appena iniziato un apprendistato da giornalista. Amo la musica e la fotografia, mi piace stare in mezzo alla gente e cerco di dare sempre il massimo in tutto ciò che faccio!

GLORIA CUSIN

Gloria Cusin, 20 anni, studentessa di Scienze della Comunicazione.
Ho cominciato due anni fa con tuttoradiosport la domenica pomeriggio aspirando a diventare una conduttrice radiofonica in quanto appassionata di calcio e sono finita al lunedì sera a condurre Satura Lanx accompagnata dai fantastici tre! 
La “piccola” e la “moderna” della trasmissione, ma non sottovalutatemi..qualcuno deve pur tener testa ai vecchi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi