Michele Mirabella a Radio 104: Quando c’è la salute

Volto noto della televisione di qualità, il Professor Michele Mirabella è intervenuto nella trasmissione Drive Time condotta da Fabio Calvari per parlare del suo ultimo libro edito da Sperling & Kupfer Quando c’è la salute.

 

Un vero «manuale», scritto a quattro mani con il giornalista, traduttore e sceneggiatore Settimj, che sarà prezioso per chiunque abbia curiosità intellettuali sul nostro corpo o su una malattia, una terapia. Si vola tra le pagine, grazie ad una magnifica «leggerezza» che fa parte del mondo di Mirabella e che s’impregna di scientificità, raccontando non solo la salute ma anche i suoi detti, le stranezze, le curiosità.

E il bello è che si viaggia, da Sud a Nord dell’Italia, da Bitonto al mondo intero, tra i meandri del nostro corpo e quelli dell’universo scientifico. Ecco la storia del primo stupro nel mondo delle fiabe: fu pubblicata nel 1634 e il re ubriaco lo compie sulla propria figlia. Ecco la fobia di Hitchcock nei riguardi delle uova, o l’agorafobia di Manzoni, la sordità di Beethoven pronuba dell’Inno alla gioia. E ancora: il gran russare di Napoleone, causa di divorzio, mentre quello di Churchill costringe la moglie a camera da letto separata ed insonorizzata.

Qui di seguito il podcast per ascoltare l’intervista ai microfoni di Radio 104:

Intervista Michele Mirabella

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi